Documento unico di circolazione dal 01/07/2018

Documento unico di circolazione dal 01/07/2018

25 Marzo 2018 0 Di Automotive24

Il Documento Unico di Circolazione sostituirà i documenti prodotti oggi dal Pubblico Registro Automobilistico e dalla Motorizzazione Civile

A chi è rivolto il documento unico?

Nasce il documento unico di circolazione per gli autoveicoli, i motoveicoli e i rimorchi che sostituirà, a partire dal 1° luglio 2018 il certificato di proprietà del veicolo e il libretto di circolazione di competenza rispettivamente dell’ACI e della Motorizzazione Civile. L’Italia in questo modo si adegua all’Europa ottimizzando i costi amministrativi e la tariffa a carico dell’utenza. Le carte di circolazione emesse prima dell’entrata in vigore del decreto rimarranno valide così come i certificati di proprietà.

Tutti i dati che riguardano il veicolo: targa, tipo, alimentazione, passaggi di proprietà, date di revisione, sono importanti informazioni che verranno trasferite nel nuovo documento unico di circolazione.
Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 31 del 24/5/2017
Fonte: www.governo.it