Nel 97% dei casi il percorso di acquisto di un auto comincia su Internet

Nel 97% dei casi il percorso di acquisto di un auto comincia su Internet

30 giugno 2018 0 Di Automotive24

Nel 97 per cento dei casi il percorso d’acquisto di un’auto comincia in Rete, con una curiosa predominanza del desktop — 68 per cento — in controtendenza con le canoniche abitudini di navigazione. Il sito dei singoli produttori ha ormai preso il posto delle concessionarie/dealer: una volta identificati due o tre marchi, il 75 per cento dei potenziali acquirenti passa direttamente al test drive.

Quando c’è da mettere mano al portafoglio, amici e familiari rimangono la prima fonte di consigli: l’85 per cento delle conversazioni avviene di persona, il 35 per cento su Facebook, il 38 per cento su Whatsapp, il 14 per cento su Instagram, il 7 per cento su Twitter, l’11 su Messenger e il 2 per cento su Snapchat. Quattro delle sei app citate sono di proprietà di Menlo Park. E agitano la mano in considerazione del 47 per cento dei consumatori interessato a ricevere informazioni dal concessionario/dealer dopo aver effettuato la prima visita.

A differenza di molti dei suoi concorrenti più o meno diretti, a partire da Google, che stanno giocando attivamente la partita con la produzione di vetture o la fornitura di servizi, Facebook si propone solo come piattaforma per veicolare sponsorizzazioni.