Le 10 auto usate più vendute con oltre 100 mila km

Le 10 auto usate più vendute con oltre 100 mila km

16 giugno 2018 0 Di Automotive24

Comprare un’auto usata spendendo poco è una scelta non sempre legata a motivi di budget quanto alla volontà di cercare un modello specifico ormai fuori produzione; un bestseller che il più delle volte ha percorso centinaia di migliaia di chilometri. Ma visto che quella dei 100 mila km è  per gli italiani – diversamente rispetto agli altri paesi – una soglia psicologica molto influente sulla decisione di comprare un modello di auto usato piuttosto che un altro, oggi vi parleremo delle 10 auto più usate, più ricercate e vendute che gli italiani si porterebbero a casa senza problemi nonostante il contachilometri abbia lavorato parecchio. La classifica viene fuori da un’indagine sulle auto più  vendute e ricercate dagli utenti negli ultimi 60 giorni, scegliendo come chiave di lettura proprio i chilometri  dichiarati dai venditori e il risultato è tutt’altro che scontato.

L’ALFA 156 E’ RITENUTA LA PIU’ AFFIDABILE

Quanto sareste disposti a spendere per un’auto usata di cui siete follemente innamorati, nonostante sia stata usata abbastanza da far storcere il naso alla maggior parte dei potenziali acquirenti? A questa domanda non è semplice dare una risposta poiché molto dipende dal modello di cui si tratta e soprattutto dallo stato di usura e dalla manutenzione che il venditore può dimostrare. Un’interessante  fotografia però viene fuori dall’indagine di un importante motore di ricerca di auto nuove e usate che ha messo in fila le 10 auto usate più vendute (almeno 1000 esemplari negli ultimi 60 giorni) e con un contachilometri oltre la soglia dei 100 mila km. Tra le auto di cui gli italiani si fidano di più in testa alla classifica c’è l’Alfa Romeo 156, che è anche la più economica (1700 euro) nonostante i km (in media 187 mila).

4  ITALIANE EVERGREEN DI VARI SEGMENTI

Il gusto per le auto italiane usate molto sfruttate guarda anche ad altri 3 modelli, benché siano distribuiti al centro e in chiusura della classifica che potete vedere qui sotto. Al secondo posto però tra le auto usate più ricercate nonostante i  chilometri percorsi c’è un’icona giapponese, la Mitsubishi Pajero che gli italiani sono disposti a pagare anche 7.200 euro per un modello di circa di 10 anni con in media 179 mila km. Ma non pensate che storcano il naso per quelle più  vissute o anziane, la caccia è sempre aperta anche per i modelli con 20 anni del valore di 4 mila euro anche se hanno percorso 340 mila km, pur non essendo le più vendute. E finalmente al terzo posto troviamo le tedesche, che porteranno anche in dote la conclamata affidabilità ma a certi chilometraggi lievitano anche eventuali costi di riparazione e manutenzione. Difatti pur essendo la più ricercata sul gradino più basso del podio il prezzo della BMW Serie 530 con in media 175 mila km è anche il più alto (13 mila 500 euro). Ecco la classifica qui sotto delle 10 auto più usate che comprano gli italiani.

LA PAURA DEI KM ALIMENTA LE TRUFFE

L’idea che un’auto con 170 mila km valga molto meno di una che ne abbia percorsi meno di 100 mila è un retaggio culturale tutto italiano derivante probabilmente dalla scarsa attenzione per la manutenzione degli anni passati. Ed è anche questo il motivo per cui negli ultimi 20 anni si è aperta sempre di più la strada al florido mercato delle auto usate “schilometrate”, cioè auto relativamente giovani riportate  al di sotto della soglia psicologica che un consumatore medio italiano può valutare come un acquisto conveniente in base al segmento. Un’importante proposta alla Commissione EU per limitare il traffico di auto usate taroccate prevedeva di anticipare la prima revisione a 160 mila km, anziché dopo 4 anni, per le auto che fanno molta strada. Una proposta che ha scatenato le critiche delle associazioni di categoria poiché avrebbe ulteriormente aumentato i costi per tutte quelle figure professionali che macinano migliaia di chilometri al mese e fanno dell’auto il loro ufficio.